PROSEGUONO LE PROTESTE

UNIVERSITA’: PROSEGUONO LE PROTESTE, GOVERNO LAVORA A RIFORMA
 

Proseguono le iniziative di protesta negli atenei contro la riforma del sistema universitario. A Milano, per l’inaugurazione dell’anno accademico del Politecnico nella sede della Bovisa, gli studenti hanno organizzato un vero “assedio culturale”, con una festa del sapere e lezioni in piazza.  A Bari, lezioni all’aperto di Politecnico e Ateneo. A Pisa previsto un arrivo di asini in piazza dei Miracoli. L’ipotesi che sta prendendo piede sul fronte della riforma  è quella di procedere, diversamente di quanto fatto per la scuola, utilizzando lo strumento del disegno di legge.

MILANO: ‘ASSEDIO CULTURALE’ AL POLITECNICO – Un centinaio di studenti degli atenei milanesi si sono ritrovati in piazza Alfieri a Milano, in zona Bovisa, per fare un “assedio culturale” in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico al Politecnico della Bovisa, a cui avrebbe dovuto partecipare anche il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, la cui assenza era stata però annunciata fin da venerdì scorso. Mentre continuano ad arrivare ragazzi dalle facoltà della città per un evento che prevede performance musicali, teatrali e poetiche, alcuni studenti hanno atteso l’arrivo delle autorità invitate alla cerimonia davanti all’ingresso dell’ ateneo. A ‘fronteggiare’ un gruppo di contestatori sono stati alcuni studenti che, inneggiando al Rettore Giulio Ballio, hanno esposto due striscioni con scritto “Non è tempo di sospendere, ma di costruire. Non serve uscire in piazza ma entrare nel merito” e “Date voce ai veri studenti. Non scioperiamo ma studiamo”.

 

Fonte: ANSA.it

PROSEGUONO LE PROTESTEultima modifica: 2008-11-03T12:32:28+00:00da viaggivaca
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento